INTRODUZIONE e APPROFONDIMENTO ai CORSI ed ESAMI ECDL - PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER

L' European Computer Driving Licence (ECDL), alla lettera, "Patente Europea di Guida del Computer" è un certificato, diffuso a livello internazionale, attestante, che chi lo possiede ha, l'insieme minimo delle abilità necessarie per poter lavorare col personal computer nell'ambito di aziende, uffici e in particolari ambiti professionali.

Come altri programmi di certificazione del CEPIS (Council of European Professional Informatics Societies) si caratterizza per:
Uniformità, poiché i test sono identici in tutti i Paesi (garantendo così la circolarità del titolo). Neutralità rispetto ai vendor, aperto alle diverse piattaforme tecnologiche, “proprietarie (prodotti Microsoft), con software Open Source (Linux: qualunque distribuzione con interfaccia KDE*). Imparzialità, garantita da un sistema di qualità.

Il programma ECDL articola su livelli: Core, Advanced, Specialised

Durante il corso per conseguire la Patente Europea del Computer Core, vengono presi in esame i seguenti 7 moduli di studio:

Concetti teorici fondamentali

Funzionalità di base del computer

Elaborazione di testi

Fogli di calcolo elettronici

Basi di dati (creazione e accesso)

Presentazioni (con uso di grafica)

Reti (Internet, posta elettronica)

 

Per conseguire la patente occorre superare i sette esami previsti, il livello dei test è volutamente semplice, ma sufficiente per accertare se il candidato sa usare il computer nelle applicazioni di uso quotidiano. I corsi si articolano in vari moduli, ciascuno volto a soddisfare le varie esigenze del richiedente; di seguito vengono riportati i vari argomenti dei moduli:

Questo modulo (1) ha lo scopo di verificare la comprensione da parte del candidato dei concetti fondamentali riguardanti la Tecnologia dell'Informazione. In questa fase viene presa in esame la base della struttura e del funzionamento di un personal computer, le reti informatiche, in modo da comprendere come queste tecnologie impattano la società e la vita di tutti i giorni. Altri argomenti riguardano i criteri ergonomici da adottare quando si usa il computer, e come essere consapevole dei problemi riguardanti la sicurezza dei dati e gli aspetti legali.

Il modulo di base (2) permette a chiunque di apprendere i concetti informatici di base (analisi delle parti che compongono il PC), e il sistema operativo Windows, che, grazie ad un'interfaccia grafica versatile ed esteticamente gradevole e alla sua facilità d’uso, è largamente utilizzato nei computer di tutto il mondo. In questa fase si prenderanno in esame le operazioni di base: organizzare e gestire file e cartelle, lavorare con le icone e le finestre, usare semplici strumenti di editing e le opzioni di stampa.

In questo modulo (3) si studierà Microsoft Word, applicazione molto nota agli utenti PC, Word è un programma di videoscrittura molto avanzato e che ha, nel corso degli anni, ampliato le capacità di elaborazione delle parole e la realizzazione e stampa di riviste di ogni genere, riuscendo inoltre a integrarsi con altre applicazioni allo scopo di abbreviare i tempi di lavoro. La conoscenza di Word è molto richiesta in tutti gli ambienti di lavoro poiché è in grado di produrre qualsiasi testo e ogni tipo di impaginazione. E’ in questa parte che si potrà apprendere la diteggiatura sulla tastiera, sviluppando precisione e velocità nella videoscrittura. 

Questo modulo (4) sarà dedicato allo studio di Microsoft Excel; la sua funzione principale è quella di foglio elettronico, cioè una tabella in cui si possono elaborare calcoli per diversi tipi di dati capaci di soddisfare esigenze di vario tipo: contabilità, grafici, funzioni finanziarie, matematiche e statistiche, bilanci, ammortamenti, ratei, ect. Le nuove opzioni di formato per i  fogli di calcolo e i grafici offrono la possibilità di presentare i dati in modo ancora più significativo.

Questo modulo (5) riguarda la conoscenza dei concetti fondamentali sulle basi di dati (database) e la sua capacità di utilizzarli. Il software che verrà utilizzato è Microsoft Access, la cui funzione principale è quella di archiviare e gestire una grande quantità di dati per una vasta gamma di attività commerciali e personali, soddisfacendo così la necessità di organizzare in modo coerente e pratico le informazioni di grandi e piccole organizzazioni. Nell'era del computer e delle telecomunicazioni sono aumentate in modo esponenziale la quantità di dati a disposizione, diventa perciò indispensabile adottare uno strumento per organizzarle e gestirle. Microsoft Access è il programma di gestione di database relazionale che consente anche ai meno esperti di strutturare e gestire operativamente una grande quantità di informazioni.

Questo modulo (6) prende in esame gli Strumenti di presentazione offerti da Microsoft PowerPoint. Questa applicazione fornisce, al singolo e al gruppo, tutti gli strumenti per organizzare ed esprimere con la massima efficacia le proprie idee. Gli straordinari effetti grafici e di testo, le possibilità di animazione e transizione, i nuovi tipi di grafici e le nuove funzioni multimediali che includono suoni, filmati e immagini della Raccolta Clip, permettono di creare presentazioni dinamiche e di grande impatto. Inoltre vi è sempre la possibilità di preparare materiale per il pubblico e di gestire la presentazione agendo sulla temporizzazione e utilizzando puntatori e strumenti di disegno in tempo reale.

Questo modulo (7) riguarda l'uso delle reti informatiche con un duplice scopo, cioè cercare informazioni e comunicare. Corrispondentemente esso consta di due parti. La prima concerne l'uso di Internet per la ricerca di dati e documenti nella rete; si impara ad usare le funzionalità di un browser (programma di navigazione), di utilizzare i motori di ricerca, e di eseguire stampe da web. La seconda parte riguarda invece la comunicazione per mezzo della posta elettronica; inviare e ricevere messaggi, allegare documenti a un messaggio e gestire cartelle di corrispondenza.

ECDL Advanced - Certificazione che attesta una competenza più approfondita dei moduli dell’ECDL Core:
Elaborazione testi
Foglio Elettronico 
Basi di dati 
Strumenti di presentazione 

Gli esami di ECDL Advanced sono indipendenti tra loro e ognuno comporta un diploma a sé

Alcuni dati sull'Ecdl:

Il programma ECDL è operativo in tutta Europa e in altre parti del mondo (più di 150 Paesi, inclusa Cina, India, Australia, Sud Africa, Argentina) e i test sono disponibili in 50 lingue diverse. In Italia, ECDL ha un’ampia diffusione ed è riconosciuto dalle Istituzioni, a livello centrale e regionale, e nella Pubblica Amministrazione. Attualmente esistono circa 2.600 sedi d’esame accreditate da AICA (Test Center ECDL) distribuite sul territorio nazionale, dove vengono effettuati circa 100.000 esami al mese, mediante un sistema di test automatizzato.